FANDOM


Il Codafilo è un drago di classe Strike apparso per la prima volta in Dragon Trainer 2, il cui nome è stato rivelato nel videogioco Dragons: L'ascesa di Berk.

Descrizione

"Non toccare! Questo Drago secerne un veleno dalla pelle quando avverte un pericolo. L’unico problema è che anche il Codafilo ne è allergico! Passa la maggior parte della giornata a rotolarsi nei cespugli di Bacche di Drago per alleviarne il prurito."
Dragons: L'ascesa di Berk

Abilità

Veleno

Il Codafilo è in grado di produrre tossine attraverso la sua pelle per proteggersi dagli attacchi. Questo meccanismo di difesa però ha un lato negativo, perché, sebbene sia per lo più immune all’effetto del veleno, questo innesca un'allergia che causa al drago un estremo prurito e lo spinge a rotolarsi nei cespugli di Bacche di Drago che riescono ad alleviare il prurito.

Velocità e agilià

Come tutti i draghi di classe Strike, il Codafilo è molto veloce e agile nel volo nonostante le sue grandi dimensioni, infatti vanta prestazioni nettamente superiori alla maggior parte dei draghi di altre classi.

Fuoco

Sebbene l'unico momento in cui un Codafilo ha mostrato la sua fiamma sia stato quando Valka ha fatto illuminare ai suoi draghi la caverna, si suppone che questo drago abbia una potenza di fuoco notevole dato che appartiene alla classe Strike. Inoltre ciò si può capire anche leggendo la descrizione di questo drago in "Difesa di Berk" (su Dragons: L'ascesa di Berk).
"Le inarrestabili fiamme del Codafilo distruggeranno tutto ciò che incontreranno."
Dragons: L'ascesa di Berk - Difesa di Berk

Curiosità

  • Il Codafilo è tra i draghi il cui nome è stato rivelato dopo l'uscita del film. Gli altri sono l'Artigliotonante, il Lama di Fuoco, il Badilelmo, l'Attaccavento, il Digrignavento e il Cresta Spinata.
  • Il Codafilo è l'unico drago di Classe Strike ad avere il collo lungo.
  • La difesa usata dallo Usurpatore è simile a quella di questo drago, dato che entrambi emanano un liquido dalla pelle, che usano per proteggersi dai colpi degli altri draghi.