FANDOM


"La sconosciuta (seconda parte)" è l'undicesimo episodio della prima stagione di Dragons, la serie animata DreamWorks basata sul film Dragon Trainer. L'episodio è preceduto da "La sconosciuta (prima parte)" e seguito da "I giochi del disgelo".

"La sconosciuta (seconda parte)" è stato rilasciato il 21 novembre 2012 negli Stati Uniti, mentre in Italia è uscito il 17 giugno 2013.

Trama Modifica

I ragazzi hanno purtroppo lasciato che gli Esiliati prendessero il Libro dei draghi ma cercano subito di rimediare allo sbaglio. Il loro piano è quello di far travestire Astrid da Heather, farla andare sull'Isola degli Esiliati, convincere Alvin a darle il Libro dei draghi e scappare con il primo drago che trova. Purtroppo, quando Astrid sta per scappare con un Incubo Orrendo con il quale ha fatto amicizia, Alvin minaccia di uccidere i genitori di Heather, ed Astrid prova con uno stratagemma a portare via sia il libro che loro, ma fallisce e viene quindi fatta prigioniera dagli Esiliati. Nel frattempo, Heather scappa di prigione e, dopo aver fatto amicizia con Tempestosa, si mette in viaggio verso l'Isola degli Esiliati, mentre Hiccup ed i suoi amici si sono appostati sull'altro versante della medesima isola. Poco dopo Hiccup e gli altri cadono in un'imboscata tesa da Alvin, usando Astrid come esca. Quando tutto sembra perduto, Heather giunge volando su Tempestosa, libera i suoi genitori, salva i ragazzi e vola via con essi. Purtroppo Astrid cade da Tempestosa e viene mantenuta in bilico su un burrone da Alvin. Hiccup va subito a salvarla ma Astrid lo ferma perché poco dopo giunge sul luogo l'Incubo orrendo con cui aveva legato prima, che la salva e permette ai ragazzi di fuggire sia con il libro che con i genitori di Heather. A fine episodio Heather riesce a vivere felicemente con i suoi genitori.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.