FANDOM


Franchise
Moccicoso

Moccicoso e Zannacurva nella locandina per Dragon Trainer 2

Moccicoso Jorgenson possiede un Incubo Orrendo chiamato Zannacurva. È un personaggio apparso sia nella serie di Dragon Trainer che nei libri Come addestrare un drago di Cressida Cowell. Nei libri è deceduto, mentre nei film e nelle rispettive serie animate è ancora vivo. In Dragon Trainer, Moccicoso ha 15 anni, mentre in Dragon Trainer 2 ne ha 20.

Storia

In Dragon Trainer

In Dragon Trainer, Moccicoso è innamorato di Astrid Hofferson, cercando di attirare la sua attenzione mostrandole la propria forza. Tuttavia non è in grado di farcela e finisce sempre male, colpito da qualche drago. Deride molto Hiccup, inizialmente, per via della sua inabilità, ma dopo che il ragazzo inizia a comprendere di più il mondo dei draghi, Moccicoso inizia a rispettarlo molto di più. Alla fine del film, sembra anche essere meno coraggioso del figlio di Stoick l'Immenso, esitando a toccare il muso di un Incubo Orrendo. Quel drago sarà il suo compagno nella serie animata e anche nel secondo film.

In Dragon Trainer 2

In Dragon Trainer 2, Moccicoso non è più innamorato di Astrid, ma di Testabruta. Anche a Gambedipesce piace Testabruta, perciò i due sono sempre in conflitto. Moccicoso è uno dei gareggianti della corsa di draghi, anche se nel film non vince. Il suo ruolo maggiore è quello di salvatore di Berk, insieme ai suoi amici. Infatti, dopo essere scappati da Drago Bludvist, ha contribuito alla sconfitta dell'Alfa, una Grande Bestia Selvaggia di colore grigio.

Nella Serie animata

Moccicoso triste

Moccicoso triste dopo aver scoperto che Skaracchio è in procinto di uccidere Zannacurva.

Nella serie animata, Moccicoso viene presentato come uno dei cavalieri di Berk. Tuttavia, il suo drago, Zannacurva, non lo rispetta mai e non esegue i suoi ordini. In un episodio, Zannacurva impazzisce improvvisamente, e Skaracchio Ruttans decide di ucciderlo. Moccicoso quindi si rattrista, dimostrando di tenere molto al suo drago. Alla fine, però, giustifica il tutto dicendo che era un banale mal di denti.

Personalità

Moccicoso è un ragazzo molto arrogante ed egoista. Pensa che ciò che fa sia sempre giusto, perciò quando viene ripreso dagli altri, riesce sempre a tirare fuori qualche orribile scusa.

Il padre di Moccicoso si chiama Stizzabifolco Jorgenson, ed è tanto arrogante quanto il figlio. Tuttavia, proprio come fra Hiccup e Stoick, non c'è molta comprensione fra Stizzabifolco e Moccicoso. Il signor Jorgenson pretende molto dal figlio, per non rovinare la reputazione della famiglia.

Stizzabifolco

Stizzabifolco Jorgerson, il padre di Moccicoso

Nella serie animata, Moccicoso cerca di deridere in continuazione Hiccup, il "capo" dei cavalieri di Berk, sminuendolo di fronte ai compagni cercando di apparire più intelligente e un erede al potere più capace. Tuttavia, dato che Moccicoso non ha grandi conoscenze, fa spesso delle figuracce.

Aspetto

Moccicoso è piuttosto robusto e di statura media. il suo vestito è tipico dei vichinghi cioè pantaloni lunghi e maglia senza maniche. Moccicoso è moro e indossa sempre un elmo a cui è molto affezionato. Assomiglia molto a suo padre anche per l'aspetto.

Abilità e talenti

  • Forza: Moccicoso è molto forzuto, essendo in grado di sollevare oggetti piuttosto pesanti, come le pecore, e correre sollevandole sopra le spalle.
  • Acrobazie: Pur essendo meno agile di Astrid, Moccicoso è in grado di schivare velocemente attacchi quasi inaspettati, e correre su un tronco di legno mantenendosi in equilibrio.
  • Cavalcare draghi: Moccicoso è in grado di cavalcare i draghi in modo professionale anche se, come allenatore, è forse il peggiore fra tutti. Cerca di farsi obbedire da Zannacurva con la forza e la violenza. È solo grazie a Hiccup che il suo Incubo Orrendo è stato addomesticato.

Curiosità

  • Nei libri, l'Incubo Orrendo di Moccicoso è una femmina.
  • Sempre nei libri, Moccicoso è tre anni più grande di Topicco.
  • In Dragon Trainer 2 Astrid dice che Testabruta ha cercato di seppellire Moccicoso vivo, il che è accaduto in un episodio della serie animata.
  • Il suo nome inglese Snotlout è composto da due parole (snot e lout) che vogliono dire rispettivamente "moccolo" e "zoticone".

In altre lingue

Lingua Nome
Inglese Snotlout Jorgenson
Polacco Sączysmark Jorgenson
Finlandese Limalotja Jorgenson