Fandom

Dragon Trainer Wiki

Pungirapido (episodio)

188pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti0 Condividi

Pungirapido è il quattordicesimo episodio della seconda stagione di Dragons.L'espisodio è preceduto da Olio di pesce, olio di gomito e seguito da La radice di drago.

TramaModifica

A Berk si sta vivendo un inverno gelido e durante una lezione all'Accademia dei Draghi, Stoick arriva dicendo che Johann non è rientrato in porto e Hiccup si offre di andare cercarlo.

Dopo averlo trovato lo porta a Berk, ma scopre che non c'è nessuno ad accoglierli e dopo aver cercato ovunque, Gambedipesce (rimasto a Berk per badare a Muscolone, paralizzata dai Pungirapido) spiega che dopo il tramonto sono arrivati dei Pungirapido, rubando tutto il cibo e andandosene all'alba. Caricata Muscolone su un carretto, Hiccup, Gambedipesce e Johann si dirigono verso la caverna dove sono rifugiati gli abitanti del villaggio.

Anche Stoick e Moccicoso sono rimasti paralizzati, così Hiccup decide di controllare dove possano essersi nascosti i Pungirapido. Hiccup riesce a catturare il capo, riconoscibile dalla cresta rossa e alcune strisce sul corpo, che si libera quasi subito e attacca Hiccup e Sdentato.

Riescono a metterlo in gabbia e a portarlo alla loro isola, scoprendo così che per il grande freddo si era formato un "ponte" di ghiaccio a collegarla a Berk. Dopo aver deposto il capo, seguito dal resto del branco, sulla loro isola, Sdentato rompe il ghiaccio con un paio di colpi al plasma.

CuriositàModifica

  • Mentre Hiccup sta cercando Johann, si vede una nube che sale da terra, provocata dalla alta velocità dei Pungirapido.
  • Mocciocoso viene paralizzato in due momenti del'episodio ma la seconda volta la paralisi dura di meno.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale