FANDOM


Skullion

Lo Skullion è un drago raro e molto aggressivo di classe Boulder dalle dimensioni piuttosto grandi apparso nei libri di Cressida Cowell.

Descrizione Modifica

"Lo Skullion ha perso la capacità di volare, di vedere e di sentire. Non è addestrabile ed è molto, molto pericoloso."
Le eroiche disavventure di Topicco Terribilis Totanus III

Aspetto Modifica

Topicco descrive lo Skullion come una belva dell'Inferno.

E' principalmente di colore blu scuro e nero, con dei punti gialli che percorrono le estremità del corpo. Non ha ali, ma le due zampe anteriori sono fornite di un lungo artiglio. Le illustrazioni lo mostrano sia con occhi piccolissimi, sia senza.

Ha una cresta di spine che, a partire da un lungo corno sulla testa, scende lungo la schiena fino alla coda. Quest'ultima presenta tre lunghe spine.

Abilità Modifica

Questo drago è completamente cieco, ma ha un grande udito e uno sviluppato senso dell'olfatto.

Metodo di caccia Modifica

Il metodo di caccia dello Skullion consiste nel tagliare il tendine di Achille della preda con i suoi lunghi artigli, per immobilizzarla prima di mangiarla viva. Poiché non ha ali e non sa nuotare, il suo territorio è limitato all'Isola degli Skullion.

Teorie sulla sua nascita Modifica

È possibile che lo Skullion sia un incrocio fra gli altri draghi che vivevano un tempo sull'isola. Questa ipotesi è basata sul fatto che lì non ci siano altri animali.

Un'altra teoria dice che tutti gli altri animali dell'isola sono stati mangiati oppure sono scappati dalla paura, cosicché lo Skullion è rimasta l'unica specie vivente.

Voci correlate Modifica