FANDOM


L'Urlatore è un drago di classe Tidal apparsi nei libri di Cressida Cowell.

Descrizione Modifica

"Gli Urlatori sono strane creature simili alle lumache, così pigre che hanno sviluppato un metodo di stordimento delle loro prede grazie ad un unico urlo."
Topicco Terribils Totanus III

Aspetto e comportamento Modifica

Gli Urlatori sono simili al Tamburo Furente, sebbene siano molto più piccoli. Emettono acutissime grida intermittenti e possono mimare qualunque suono: da un bambino che piange all'ululato di un lupo. A differenza del Tamburo Furente il loro grido non può uccidere un vichingo, neanche a distanza ravvicinatissima. Questi draghi si muovono solo se si presenta un pericolo e sono spesso utilizzati come antifurto poiché agitano anche le loro lunghe zanne in ​​aria e urlano se vengono toccati. Gli Urlatori sono strane creature molto simili alle lumache poiché hanno una pelle molto vischiosa e sono particolarmente pigri. Essi hanno la pelle di un unico colore e presentano delle lunge zanne.

Metodo di caccia Modifica

Gli Urlatori non hanno gambe, così per attaccare si mettono sdraiati sulla schiena e agitano delicatamente le lunghissime unghie in aria. Nel momento in cui qualcosa tocca le unghie, gli Urlatori emette un urlo penetrante che può stordire la vittima. Poi, l'Urlatore, divora rapidamente la preda, riducendola all'osso in pochi secondi.

Curiosità Modifica

  • Le ali sono rudimentali e non vengono usate per il volo
  • Le loro uova sono esattamente delle stesse dimensioni, forma e consistenza degli escrementi di coniglio, con una lunga spina.

Voci correlate Modifica